Arraphao il film - Fausto Stefani WebSite

Vai ai contenuti

Arraphao il film

Filmati
I Mitici Squallor: Arrapaho
Regia: Ciro Ippolito
Interpreti: Alfredo Cerruti, Daniele Pace, Tinì Cansino
Sceneggiatura: Ciro Ippolito e gli Squallor
Produzione: Italia 1984; Durata: 98′
Trama
Scella Pezzata, figlia del capo indiano Palla Pesante della tribù dei Cefaloni, è promessa sposa di Cavallo Pazzo, ma è innamorata di Arrapaho, figlio del capo indiano Mazza Nera della tribù degli Arrapaho, il quale è a sua volta oggetto dei desideri di Luna Caprese dei Froceyenne. Palla Pesante non può seguire le vicende amorose perché è occupato a invocare gli dei della pioggia,  a fare soliloqui con il cavallo Alboreto (un purosangue che giorno dopo  giorno si rimpicciolisce fino ad arrivare alle dimensioni di un pony) e  a tentare di risolvere il problema delle nascite che nel villaggio sono  pari a zero. Arrapaho e Scella Pezzata vengono rapiti da Cavallo Pazzo, ma grazie al salvataggio ad opera di Latte Macchiato della tribù dei Froceyenne e di Cornetto Solitario della tribù degli Arrapaho riescono a fuggire insieme. A Cavallo Pazzo non resta che rifugiarsi nelle braccia di Luna Caprese.
Torna ai contenuti